Articoli

THE BRAIN OLOTESTER nella colonna sonora del film "Ogni volta che parlo con me"

Una versione alternativa di "Unexpected Revelations" farà parte della colonna sonora di "Ogni volta che parlo con me", un film di Matteo Greco e Ippolito Chiarello.

 

Un uomo, un attore e il suo personaggio nel camerino di un teatro. Un 'on the road' attraverso l'Europa. Un personaggio al tempo stesso ironico e tragico, perduto in mezzo a panni, scarpe, cellulari, strada, semafori, disseminati nelle sue giornate, dà vita ad un arcipelago del naufragio, habitat di un pensiero in fuga da se stesso. E' continuamente in bilico tra i suoi stessi pensieri che scorrono, spesso sussurrati, e bombardato da stimoli esterni che lo riportano a quel quotidiano da cui sta scappando, in un soliloquio agitato e dalle aperture comico-paradossali.

OGNI VOLTA CHE PARLO CON ME con Ippolito Chiarello, diretto da Matteo Greco, liberamente tratto dallo spettacolo FANCULOPENSIERO STANZA 510 testo di Michele Santeramo regia teatrale di Simona Gonella scene e luci si Vincent Longuemare, produttore esecutivo Gabriele Russo, organizzazione generale Elena Riccardo, realizzato con il contributo del PUBBLICO PAGANTE, e con il contributo di APULIA FILM COMMISSION, TEATRO DEL SALE (FIRENZE), per la rete dei teati abitati CERCHIO DI GESSO (FOGGIA), ARMAMAXA CEGLIE MESSAPICA (BR), THALASSIA (BRINDISI), CREST (TARANTO), TRA IL DIRE E IL FARE RUVO DI PUGLIA (BA), TEATRO LE FORCHE MASSAFRA (TA), APOCRIFI MANFREDONIA (FG), con l'amichevole partecipazione di Mario Bianchi, e con Chloé Cassandre, Ciarra Nevitt, Titoli e progetto grafico Andrea Piero Pati, Postproduzione e mix audio Stefano Manca - SUDESTUDIO, musiche di Gianluca Longo, Michele D'Elia, Valerio Daniele, Raffaele Vasquez, Ennio Ivan Colaci, The Brain Olotester, Playontape